dnipro


Laziocinio
Benedetto turno infrasettimanale. Mai come stavolta la possibilità di rigiocare nuovamente in campionato al mercoledì è servita al popolo laziale per risollevarsi. La banda Pioli aveva da farsi perdonare la brutta debacle di Napoli e, in parte, c’è riuscita, sfatando finalmente il tabù Genoa dopo quattro anni di sole sconfitte. […]

Dal pasticcio napoletano al tabù sfatato: due facce della stessa ...


Lazionario
Lucidità, che sembra essere tornata in casa Lazio dopo la catastrofica doppia trasferta Leverkusen-Verona. Sia nel match casalingo contro l’Udinese di domenica scorsa, sia ieri sera in Ucraina, la squadra di Pioli ha dimostrato di aver trovato una nuova tranquillità: i biancocelesti, infatti, sembrano avere di nuovo fiducia nei propri mezzi; […]

Il ritorno di Marchetti, del centravanti e della fiducia. Ma ...


Laziocinio
Non sarà apparso alla balconata di Piazza San Pietro in seguito ad una lunga fumata bianca, ma l’arrivo di Matri alla Lazio avrà generato lo stesso senso di beatitudine misto a sfinimento in molti tifosi biancocelesti. La sua doppietta sotto la pioggia che ha risolto il difficile match casalingo contro l’Udinese […]

Habemus centravanti! Delusioni alle spalle? A Dnipro e Napoli l’ardua ...



Laziocinio-LazInt
La cosiddetta “legge” alla base della “murphologia” dice esattamente: “Se qualcosa può andar male, lo farà”. E con questa semplice espressione, evidentemente, si può sintetizzare l’ultima settimana vissuta in casa Lazio. Dall’improvviso aumento degli infortuni, allo spostamento della finale di Coppa Italia (passando per gli errori clamorosi di Massa nel […]

Murphologia applicata alla Lazio; cercando la luce in fondo all’incubo