Pagelle Lazio-Roma


Pag-Laz-RomMARCHETTI  5,5= Inoperoso per tutto il primo tempo. Nel secondo subisce due tiri in porta e prende due gol, sul primo è incolpevole mentre sul secondo poteva fare qualcosa di più.

BASTA  7=Il solito motorino , quella fascia se potesse parlare. Sfiora il gol nel secondo tempo con tiro da fuori, si perde Iturbe sul gol, ma era solo a marcare due uomini.

DE VRIJ 6= Il migliore del reparto difensivo. Anticipa tutti facendo sentire anche il fisico

GENTILETTI 5,5= Tre partite in dieci giorni si sono fatte sentire. Va in difficoltà quando la Roma accelera, cala vistosamente nel secondo tempo.

LULIC 4,5=Graziato più volte nel corso della partita da Rizzoli, molto nervoso. Pioli capisce e lo richiama in panchina.

Dal 55′ CAVANDA 5= Entra la posto di Lulic, dalla sua fascia nascono le azioni più pericolose. Commette un fallo inutile che porterà al vantaggio giallorosso

BIGLIA 6= Non al top fisicamente, Naingollan lo marca a uomo non facendogli impostare la manovra. Nella ripresa esce per infortunio.

Dal 78′ Cataldi 5,5

PAROLO 6= Difficile vederlo sotto la sufficienza. Pressa, lotta e chiude

MAURI 4 = Dovrebbe essere il protagonista del programma “Chi l’ha visto”. Un fantasma in mezzo al campo. Esce nella ripresa per far spazio a Djordjevic

Dal 76′ DJORDJEVIC 6= Ha il merito di pareggiare subito la partita ma la gioia durerà solo pochi minuti.

CANDREVA 5,5= Parte bene scaldando subito le mani a De Sanctis. Pennella a Klose una palla che il tedesco spreca malamente sotto porta. Nel secondo prova la giocata personale ma senza successo.

FELIPE ANDERSON 5,5=Il brasiliano è in netto calo fisico, ma quando tocca il pallone crea apprensione agli avversari , infatti dal suo piede nasce l azione che porta al momentaneo pareggio.

KLOSE 5= No, se fai di cognome Klose quella palla la devi buttare dentro. Per il resto si vede poco ma serve a Djordjevic l’assist per la rete del serbo.

PIOLI 5= La squadra fa la partita ma appare senza idee. Ritarda qualche cambio. Ora si dovrà giocare tutto a Napoli, sarà durissima.

 
 

VOTA IL TUO MIGLIORE IN CAMPO PER LAZIO-ROMA

Visualizza i Risultati

Loading ... Loading ...

 
 

Dona Online
 
 

Paolo Vitiello
Sono nato a Pompei il 29/10/1989. Sto per laurearmi in Ingegneria Civile e Ambientale. La mia passione per la Lazio nasce all’età di 9 anni in maniera del tutto spontanea, come se fosse stato un vero e proprio colpo di fulmine. Mi reputo fiero di essere Laziale e difendere i miei colori anche “fuori casa”.