Pagelle Lazio-Juventus


La Lazio è in piena crisi: sconfitta anche dalla Juventus per 0-2 con un autogol di Gentiletti e gol di Dybala…

MARCHETTI 5.5: Può poco sull’autogol, sul secondo gol anche non ha particolari colpe ma da rivedere perchè ci poteva e ci stava arrivando, per il resto inoperoso.

BASTA 5: Anche questa sera è il lontano parente del Dusan conosciuto negli anni di Udine e della stagione passata.

MAURICIO 4.5: Sbaglia sul gol di Dybala, sbaglia in continuazione. Ammonito, non dà mai la sensazione di stare tranquilli.

GENTILETTI 4: Un autogol ”segnato”, un ammonizione. Incertezze e difficoltà. Bastano per giustificare il suo voto?

RADU 5: Rischia il rosso per una sbracciata su Lichtsteiner, poco propositivo. Cerca gol impossibili da distanze impossibili.

BIGLIA 6: In ripresa rispetto le ultime uscite ma sempre poca roba. Colpiscono le sue lacrime a fine partita.

PAROLO 5.5: Sbaglia qualche pallone ma ci prova e si dà da fare. Niente di eccezionale rispetto al Parolo dell’anno scorso…

CANDREVA 4.5: Continua il suo momento negativo, non si vede e non gliene va bene una.

MILINKOVIC 5.5: E’ sempre uno tra i più propositivi se non fosse per un paio di appoggi e controlli sbagliati abbastanza semplici e un clamoroso liscio nel secondo tempo.

KISHNA 5: Si nota poco la sua presenza in campo, anche per lui netti passi indietro rispetto a come si era presentato.

KLOSE 4: Si rischia di cadere nel ripetitivo tutte le sante partite per il centravanti di turno, però seriamente: chi l’ha visto?

KEITA’ 6: Si fa notare, le migliori azioni partono tutte da lui nel secondo tempo. E’ un segnale, non si può rinunciare a lui in questo periodo.

ANDERSON 6: Qualche spunto, ovviamente l’Anderson che tutti conoscono è un’altra cosa.

MATRI 5: Entra e anche lui da buon attaccante non si vede

PIOLI 4: Sbaglia formazione tanto per cambiare, sbaglia tutto quello che c’è da sbagliare, tanto per cambiare. Perchè non Keità e Anderson dall’inizio? Perchè non provare un cambio di modulo quando con questo hai un povero cristo isolato che si danna l’anima contro i 3 difensori più forti d’Italia? E se proprio si vuole rimanere questo modulo perchè no un Keità-Anderson-Candreva?

VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO DI LAZIO - JUVENTUS

Visualizza i Risultati

Loading ... Loading ...

Dona Online
Antonio Sarnataro
Sono nato a Napoli il 19/06/1993, laureato in Scienze della Comunicazione. Ho una passione smisurata per il calcio (la Lazio), il wrestling e la musica (italiana, Nek). Sono Laziale dal 2001 semplicemente perché… la Lazio era nel mio destino!