Pagelle Lazio – Inter


Pag-Laz-IntMARCHETTI 5= Non una serata da ricordare. Prende gol sul suo palo da Hernanes su punizione. Nel secondo tempo atterra Icardi in area di rigore beccandosi il rosso.

MAURICIO 4= La sua partita dura solo 20′ minuti. Liscia il pallone e atterra Palacio quasi al limite dell’area, Massa non può fare altro che tirar fuori il rosso. Dal fallo nascerà il gol del pareggio.

BASTA 6= Il migliore del reparto difensivo. Bravo in copertura, si propone sempre in zona d’attacco per aiutare i suoi. Per Pioli è irrinunciabile

CIANI 6= Ha fisico e lo fa sentire, salva la Lazio in due occasioni ma alcuni movimenti difensivi sono da rivedere

RADU 6= Pioli lo schiera terzino, ma a causa dell’espulsione di Mauricio passa al centro della difesa. E’ bravo ad anticipare Hernanes al momento della conclusione. Nella ripresa va in confusione come tutto il reparto difensivo. Errore da matita blu quando liscia il pallone che permette a Hernanes di segnare il gol del definitivo 2 a 1

BIGLIA 6,5= La sua assenza si era fatta sentire. Mette ordine a centrocampo gestendo il pallone con calma, cerca di aiutare i compagni anche in nove. Fondamentale il suo rientro.

PAROLO 5,5= Sbaglia due volte il gol nella stessa azione. Prima Handanovic e poi Ranocchia di testa sulla linea gli negano la gioia del gol. A centrocampo non si risparmia, recupera palloni e pressa a tutto campo, Impressionante

CANDREVA 7= Comincia a scaldare le mani ad Handanovic al 2′ minuto con un tiro dalla distanza. Al 7′ sfrutta un delizioso assist di Felipe Anderson segnando il gol del vantaggio. Per sua sfortuna tiene in gioco Palacio nell’azione che porterà all’espulsione di Mauricio. Esce stremato.

MAURI 6= Gioca tra le linee cercando di dettare il passaggio, ma viene sostituito presto a causa dell’espulsione di Mauricio.

FELIPE ANDERSON 6,5= Comincia la partita a singhiozzo, poi si ricorda delle sue doti tecniche. La difesa dell’inter va in bambola e lui ne approfitta servendo a Candreva un pallone che doveva essere solo buttato dentro. Poi infiamma l’Olimpico con alcuni numeri del suo repertorio (tra cui un tunnel). Nel secondo tempo cerca la giocata individuale per accendere la Lazio, ma senza successo

KLOSE 5= Se ti chiami Miroslav Klose non puoi sbagliare un gol del genere sotto porta. Il tedesco non è reattivo e grazia Handanovic. Nel primo tempo passa a Mauri invece di tirare. Esce dal campo perchè la Lazio rimane in nove, ma tutto l’Olimpico lo applaude.

BERISHA 7= Pronti, Via. Entra a freddo e para il rigore a Icardi. Cerca di tenere i suoi in partita fino alla fine, ma Hernanes lo punisce nell’uno contro uno

PIOLI 6,5= La Lazio parte bene trovando subito il vantaggio. Nulla può fare sulle due espulsioni, ma la Lazio spreca tanto sotto porta. Con la vittoria avrebbe scavalcato la Roma e assicurata la champions: non è andata cosi, dunque ci sarà da lottare fino alla fine

Voti a cura di P.Vitiello
Commenti dei voti a cura di L.Buonanno

 

VOTA IL TUO MIGLIORE IN CAMPO PER LAZIO-INTER

Visualizza i Risultati

Loading ... Loading ...

 
 
Dona Online

Paolo Vitiello
Sono nato a Pompei il 29/10/1989. Sto per laurearmi in Ingegneria Civile e Ambientale. La mia passione per la Lazio nasce all’età di 9 anni in maniera del tutto spontanea, come se fosse stato un vero e proprio colpo di fulmine. Mi reputo fiero di essere Laziale e difendere i miei colori anche “fuori casa”.