Pagelle Atalanta – Lazio


MARCHETTI 7,5= Se la Lazio è uscita solo con un pareggio il merito va a lui, respinge tutti i tiri verso la porta compiendo anche un miracolo sul tiro di Pinilla. Niente può sul gol di Biava

BASTA 6= Al terzino dalla chioma bionda è difficile vederlo sbagliare una partita, aiuta Candreva nelle sovrapposizioni mettendo cross interessanti in aria, non a caso i pericoli arrivano dalla sua parte.

MAURICIO 5,5= Pinilla è un cliente scomodo e i due non stringono amicizia con gomitate e spinte. Commette un errore che poteva costare caro ai suoi scivolando in area di rigore. Effettua un intervento fondamentale su Carmona che stava andando verso la porta, ma si perde Biava sul gol.

CIANI 5= Fatica a contenere gli attacchi dell’Atalanta, si prende un giallo per fermare D’Alessandro che si inviolava verso la porta in contropiede.

RADU 4,5= Soffre tremendamente D’Alessandro sulla fascia perdendolo sempre. Sbaglia un passaggio che poteva costare caro alla Lazio. Pioli lo sostituisce con BRAAFHEID (6)

CATALDI 5= Il centrocampo atalantino gioca ad alto ritmo mettendolo in difficoltà. Ferma alcune azioni pericolose nel primo tempo abbassandosi in difesa. Non riesce a impostare il gioco come
contro il Parma

PAROLO 6,5= Il suo recupero è stato fondamentale, dopo il gol capolavoro contro il Parma si ripete anche a Bergamo con una mezza rovesciata che fa uscire i suoi con un punto prezioso da Bergamo
E’ il suo nono gol in campionato

CANDREVA 4,5= Non il solito Candreva, i suoi cross sono di facile lettura per il portiere o terminano dall’altra parte del campo, prova a tirare dalla distanza ma senza successo.

MAURI 4= Si vede pochissimo, anzi non si vede proprio. Tocchi pochissimi palloni e non si inserisce mai quando la Lazio attacca. Viene sostituito a mezz’ora dalla fine

FELIPE ANDERSON 5= Pioli gli voleva dare un turno di riposo visto che da gennaio le ha giocate praticamente tutte, ma l’infortunio di Lulic durante la rifinitura ha costretto Felipe a fare gli straordinari. Se Pioli lo voleva far riposare un motivo c’era, nel primo tempo non si vede praticamente mai sbagliando alcuni stop elementari per uno come lui, cresce nella ripresa aiutando anche in fase difensiva.

KEITA 4,5= Sostituisce Klose per squalifica ma con scarsi risultati. Prende un palo nei primi minuti di gioco e spreca un occasione tirando addosso a Sportiello. Anche nella ripresa sbaglia tanto, una su tutte l’occasione di testa su assist di Basta. L’assenza di Klose si è fatta sentire.

DJORDJEVIC 6= Bentornato Filip. Pioli lo inserisce alla mezz’ora del secondo tempo per avere più peso in attacco e far salire la squadra, sfiora anche il gol del vantaggio in aria di rigore.

PEREA SV

PIOLI 5= Non la solita Lazio, la squadra biancoceleste soffre la velocità dell’Atalanta e non riesce a essere pericolosa. Riesce a strappare un punto prezioso ma non basta.

Voti a cura di P.Vitiello
Commenti dei voti a cura di L.Buonanno

 

VOTA IL TUO MIGLIORE IN CAMPO PER ATALANTA-LAZIO

Visualizza i Risultati

Loading ... Loading ...

 
 
Dona Online
Paolo Vitiello
Sono nato a Pompei il 29/10/1989. Sto per laurearmi in Ingegneria Civile e Ambientale. La mia passione per la Lazio nasce all’età di 9 anni in maniera del tutto spontanea, come se fosse stato un vero e proprio colpo di fulmine. Mi reputo fiero di essere Laziale e difendere i miei colori anche “fuori casa”.