Omaggio a Mister Inzaghi




Spesso laziali non si nasce…ma lo si diventa e Simone Inzaghi ne è una dimostrazione: da calciatore ad allenatore, ormai l’aquila è tatuata sul suo petto e Campania Biancoceleste non può che omaggiarlo con una targa, in occasione della trasferta nella città partenopea.

Sono 20 anni che indossa la nostra maglia: nel 1999 approda come calciatore in biancoceleste siglando 55 goal e posizionandosi all’undicesimo posto come marcatore all-time con la prima squadra della Capitale. Inoltre, in Coppa UEFA nel 2004, diventa il migliore marcatore del club nelle coppe continentali con ben 20 reti.

Dal 2010 inizia la sua carriera da allenatore degli Allievi Regionali regalandosi la Coppa Regionale a fine stagione che gli ha garantito il salto di qualità prima negli Allievi Nazionali, poi, nel 2014, in Primavera, fino ad arrivare in prima squadra.
Ecco il suo palmarès:

Da calciatore:

  • 1 Campionato Italiano: 1999/2000;
  • 3 Coppa Italia: 1999/2000, 2003/2004, 2008/2009;
  • 2 Supercoppa Italiana: 2000, 2009;
  • 1 Supercoppa UEFA: 1999.

Da allenatore:

  • 2 Coppa Italia Primavera: 2013/2014, 2014/2015;
  • 1 Supercoppa Primavera: 2014;
  • 2 Supercoppa Italiana: 2017, 2019;
  • 2 Coppa Italia: 2018, 2019.

Erano presenti Paolo Vitiello, Tony Sarnataro ed Enrico Di Lorenzo, delegati di Campania Biancoceleste, per la consegna della targa a Mister Inzaghi rimasto molto sorpreso e contento di questa sorpresa.

Grazie alla Società della Lazio e Simone Inzaghi per la disponibilità.

83581051_196285048192576_2410309949725868032_n 82897149_225490148453531_8224373170770018304_n

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Dona Online

Giovanna Campagna
Sono nata il 09/04/1986 a San Gennaro V.no. Amo la Lazio grazie a Nesta; penso sia nata con l’aquila sul petto e, come dice Di Canio, “essere laziali finisce con il diventare uno stile di vita, un modo di sopportare e superare ogni tipo di difficoltà”.