Il Fantacalcio




Ogni tifoso si sente un allenatore, pronto a dar dritte al coach della propria squadra che, purtroppo, non ascolterà mai! Quante parolacce volate allo stadio o davanti alla TV: “doveva scendere lui in campo”, “troppo tardi per far un cambio”, “bla bla bla”. Tutte frasi campate in aria.

Ora puoi dare libero sfogo all’allenatore che è in te attraverso il FANTALAZIO, gestito interamentre tramite il sito FantaGazzetta e tutto rigorosamente online. Così da evitare il problema della distanza tra i vari partecipanti.



 

Settembre 2015 CBLEAGUE

Con la chiusura del mercato estivo ed i relativi trasferimenti dei calciatori, si è dato inizio al tanto atteso FANTACALCIO.

Alzi la mano chi non diventa allenatore, ogni anno, di una squadra creata con tanta dedizione tra ricerche di eventuali top, flop, chi ha la tendenza a portare bonus/malus, rigoristi e chi evitare per la propensione a trascorrere più minuti in infermeria che in campo.

CAMPANIA BIANCOCELESTE risponde “presente”!

Grazie al sistema di Leghe automatizzato del sito Fantagazzetta (che ci ha aiutato a colmare le distanze geografiche tra i partecipanti) è nata CB LEAGUE, una competizione che, alla prima edizione assoluta, vanta ben 24 partecipanti; tutti tifosi della Lazio!

Per partecipare, ogni fantallenatore ha aderito con la sola quota di iscrizione ANNUALE pari a 10 euro. Il PRIMO PREMIO è la nuova e favolosa MAGLIA BANDIERA della Lazio (ovviamente prodotto originale Macron-Lazio), mentre la restante parte delle quote (ovvero la maggioranza) sarà devoluta in BENEFICENZA.

Adesso vi chiederete: come si svolgerà questo fantacalcio con ben 24 fantallenatori?

Semplice!

I partecipanti sono stati divisi in 3 gruppi che prendono il nome di allenatori biancocelesti del passato e del presente (“Girone Maestrelli”, “Girone Eriksson“ e “Girone Pioli”); ogni raggruppamento è formato da 8 squadre realizzate con la modalità “buste chiuse” per consentire ad ogni partecipante di partecipare all’asta per i giocatori a cui è interessato comodamente da casa propria: se la sua offerta per quel determinato calciatore supera quella degli altri partecipanti (o è l’unica), questi se lo aggiudicherà; in caso di parità, il giocatore viene rimesso sul mercato e sarà a disposizione di tutti per la seconda tornata di buste (nel nostro caso è bastato ripetere 4-5 volte queste operazioni per dar modo a tutti di completare le rose). Questa prima fase terminerà a febbraio, quando, dopo il mercato di riparazione, verranno creati due nuovi gironi, “Hall of Fame” e “Hall of Shame”: nel primo si affronteranno le prime due squadre dei Gironi Eriksson, Maestrelli e Pioli, più le due migliori terze; nel secondo, invece, continueranno a sfidarsi i restanti partecipanti. Ovviamente, per questa seconda fase, i fantallenatori avranno modo di creare una nuova squadra, sempre in modalità “buste chiuse”.

A fine campionato, il partecipante che si attesterà al primo posto del gruppo “Hall of Fame” si aggiudicherà la maglia della Lazio, mentre l’ultimo del “Hall of Shame” dovrà pagare un pegno che sarà svelato nel corso della competizione (in fondo, il gioco è fatto per divertirsi “in famiglia”).
Oggi, 12 settembre, finalmente si inizia. In becco all’aquila a tutti i partecipanti…e che vinca il migliore!

 

Ecco la nostra lega, per chi volesse seguirci: http://leghe.fantagazzetta.com/cb-league/
Nel menù a tendina, in alto a destra, è possibile scegliere il girone da visionare.

 

fantacalcio